[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=Sn4DP&webforms_id=17869004″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]Non sempre il passaggio totale al Cloud è la soluzione giusta.

Anzi, la flessibilità tipica dei sistemi Cloud consente ad ogni Azienda di trovare una propria via verso l’adozione di queste tecnologie.

Una via molto valida può essere, anche per la tua Azienda, approcciare una soluzione di cloud ibrido : portare in Cloud solo una parte della tua infrastruttura, quella che veramente serve, e tenere in casa tutto ciò che sarebbe al momento troppo complicato portare all’esterno presso un Cloud Provider.

Posso quindi azzardare una definizione di Cloud Ibrido (Hybrid Cloud) :

Hybrid Cloud : portare in Cloud solo ciò che serve, per massimizzarne i vantaggi.

Com’è fatta un’infrastruttura di Cloud ibrido ?

Quali sono (alcune) possibili applicazioni ?

Cloud ibrido : com’è fatto.

Sintetizzando, un’infrastruttura Hybrid Cloud è composta da due unità distinte:

  • La tua infrastruttura tradizionale all’interno della tua sede. Può essere un’infrastruttura già virtualizzata oppure dei server fisici, oppure ancora dei sistemi che non è possibile rendere virtuali (ad esempio AS400).
  • Un’infrastruttura Cloud presso un Datacenter ed un Cloud Provider. Può trattarsi di un semplice server virtuale piuttosto che un più complesso Virtual Private Datacenter (Leggi : 10 consigli per un buon Cloud oppure come scegliere un Datacenter in base alla certificazione).

Le due unità saranno connesse ed integrate tra di loro, per agire in modo unificato, indipendentemente da dove si trova l’elaborazione del dato.

Come puoi collegare tra di loro le due realtà ?

La soluzione migliore è senz’altro un collegamento di tipo privato come una rete MPLS, come riportato nella figura sotto :

cloud-ibrido-internet

In questo modo la tua attuale connessione Internet non viene caricata del traffico tra l’ambiente Cloud ed il Datacenter, inoltre sfruttando un collegamento privato e dedicato, la comunicazione avviene con la massima efficenza e sicurezza.

Se invece hai problemi di budget e prevedi di non scambiare molti dati, puoi anche sfruttare ciò che hai già attivo e creare quindi una VPN over Internet :

cloud-ibrido

Vuoi capire quando, in generale, è meglio utilizzare VPN over Internet oppure MPLS ? Leggi questo articolo.

Cloud Ibrido : alcuni applicazioni e relativi vantaggi

Ecco quando la soluzione Hybrid Cloud dà il meglio di se…(e fornisce i maggiori vantaggi per la tua Azienda):

  • Creazione di un front-end web. Devi pubblicare all’esterno dati (per agenti, clienti o altro) che stanno all’interno dei tuo gestionale o di altri sistemi, come ad esempio tracking degli ordini o disponibilità di magazzino. Puoi creare un web server in Cloud che si occupi di gestire la richiesta e che preleverà i dati dal tuo Datacenter rendendoli disponibile in forma web all’utente remoto. In questo modo non appesantisci il carico di lavoro dei tuoi server e non saturi la tua connessione Internet.
  • Gestione dei picchi di traffico : la tua infrastruttura è prossima alla saturazione ed in Azienda si prevede un aumento del carico per un periodo di tempo limitato ? Upgradare subito la tua infrastruttura può risultare antieconomico : meglio bilanciare il carico con un server Cloud che puoi gestire con la massima flessibilità, aumentando e diminuendo la potenza elaborativa quando vuoi, anche per un periodo di tempo limitato.
  • Presenza di applicazioni “voraci” : all’interno dei tuoi sistemi ci sono applicazioni voraci di risorse che rischiano di far “sedere” tutta l’infrastruttura ? Porta in Cloud l’applicazione “incriminata”: potrai dedicargli server virtuali con risorse dedicate teoricamente illimitate, dando così nuovo slancio ai tuoi sistemi.
  • Creazione di ambienti di Cloud Security : a fronte dei sempre più numerosi attacchi di tipo informatico, virus, ramsoware (chi non conosce il famoso Cryptolocker?) ed altri malware, si sta diffondendo l’utilizzo di sistemi “Sandbox”. Portare questi sistemi in Cloud può essere molto vantaggioso sia dal punto di vista dell’utilizzo di risorse (sono molto voraci, come detto sopra), sia sopratutto nell’ottica di tenere fisicamente lontano dalla tua rete interna ogni possibile causa di infezione e di attacco.

Vuoi altre idee? Qui trovi le tre applicazioni che possono essere subito attivate in un ambiente ibrido.

Hai una di queste situazioni da risolvere ?

Vuoi capire qual’è la via migliore per creare un sistema di Cloud Ibrido nella tua Azienda ?

Contattami che ne parliamo!