“Cri, che fatica in Azienda, tutto cambia velocemente, ed a noi clienti restano domande senza risposte perché spesso i nostri fornitori mancano in ascolto e attenzione.”

Mi piace iniziare da qui:

Il coraggio è quello che ci vuole per alzarsi e parlare; il coraggio è anche quello che ci vuole per sedersi ed ascoltare.

(Sir Winston Churchill)

Ascoltare e sentire non sono la stessa cosa.

Per sentire non fai  fatica, basta avere un buon udito.

Ma se vuoi capire, e capire bene, devi ascoltare: i rumori si sentono, le grida si sentono, i clacson si sentono… le parole si ascoltano.

Per ascoltare devi impegnarti con attenzione cercando di comprendere il significato delle parole, ed è molto faticoso.

Ascoltare in ambito business lo è ancora di più: i tempi sono condizionati dai risultati economici, dai costi, dalle consegne, dalle riunioni e da tanto altro…e ci vuole coraggio per fermarsi, prendere il tempo che occorre per prestare attenzione ed ascoltare un cliente ed i suoi problemi.

Per molto tempo i brand ci hanno abituati ad una comunicazione mono-direzione con player che trasmettono messaggi, informazioni e contenuti e clienti che possono scegliere se sentire, ascoltare o evitare tali messaggi.

Oggi, per fortuna, non è più così.

Eh si…, oggi tu cliente, non sei più passivo come un tempo, oggi hai accresciuto il tuo senso di giudizio, di critica e anche di esasperazione.

Ebook gratuito: scegli la migliore offerta internet aziendale

I clienti hanno scelto un nuovo modo di pretendere ascolto e attenzione…

Quante volte ci capita di voler andare in un ristorante e la prima cosa che facciamo è verificare le famose recensioni: i commenti delle persone che prima di noi si sono sedute al tavolo ed hanno scelto dal menù.

Insomma oggi accedere alle informazioni è più semplice di un tempo ma è più complicato trovare da parte delle aziende risposte alle domande dei clienti.

Alcune Aziende rispondono, purtroppo, con  azioni lente rispetto alle domande del cliente.

I tempi si dilatano, le attese diventano snervanti, le risposte con il trascorrere del tempo sono inadeguate… insomma un quadro poco pertinente.

La domanda vera è però solo una:

Le aziende sono davvero pronte ad ascoltare i clienti?

La risposta sarà positiva nella misura in cui verrà dedicato tempo per ascoltare, e sopratutto tempo per poter gestire il confronto che ne scaturisce.

Ascoltare il cliente: come facciamo noi

Visitarti e sederci davanti a te ed ascoltare, ci rende consapevoli dei nostri margini di miglioramento e ci aiuta a stabilire la migliore soluzione per le tue esigenze.

Solo se avverrà questo da semplice codice alfanumerico saprai di essere diventato un elemento importante.

Si perché lo dobbiamo proprio dire:

Il cliente è l’elemento essenziale per una Azienda. Se sfugge questo particolare sfugge la mission per cui si decide di aprire una qualsiasi attività con profitto.

Noi ci occupiamo solo di offerte a progetto, grandi o piccola che sia la tua Azienda, la soluzione che ti proporremo sarà specifica e dedicata, studiata, sia dal punto di vista tecnico che economico, sulle tue specifiche esigenze.

Ad esempio:

Hai più sedi che devono comunicare tra di loro in modo efficace?

Potremmo proporti, a seconda delle situazioni, una connessione MPLS piuttosto che una VPN over Internet…

Hai utenti in mobilità?

Una soluzione di Unified Communication magari fa al caso tuo.

Come portare sul Cloud la tua Azienda?

Non esiste una ricetta uguale per tutti, prima dobbiamo conoscerti…, e per farlo dobbiamo ascoltare, per poi magari consigliarti di iniziare da un progetto di Hybrid Cloud.

Non è possibile ascoltarti solo perché c’è un evento su cui l’azienda ha investito migliaia di euro: ascoltare il cliente si deve sempre.

Ascoltiamo anche le critiche… soprattutto quando sono reali e pertinenti, poi diamo delle risposte, anche per difendere l’Azienda da critiche ingiuste ed immotivate.

Perché l’assenza di una risposta genera la convinzione che la critica sia fondata.

Le risposte… quelle vere!

Immagina per un istante di essere in vacanza con la tua famiglia.

In hotel si presentano problemi sulla ristorazione o per la pulizia della camera. E’ quasi certo che non ti limiterai a rivolgere verbalmente le critiche alla receptionist ma scriverai un commento su Tripadvisor.

La risposta dell’hotel non può e non deve mancare: anche rivolgere delle scuse e tradurre in fatti le scuse è un’ottima risposta, magari fornendoti uno sconto in caso decida di ritornare.

Questo è solo uno tra gli esempi più semplici.

Insomma, per dare risposte vere, per proporre soluzioni in linea con le tue esigenze, occorre un eccezionale sforzo di ascolto.

E su questo tema noi di OPENCLOUD siamo attenti: per ascoltare i nostri clienti poniamo attenzione, tempo , competenze e tutte i nostri assets.

Perché non sappiamo fare diversamente e perché non vogliamo fare come fanno in molti. L’unicità e la distinzione è la strada più faticosa ma anche la più gratificante per far crescere le Aziende che si affidano a noi.

Vuoi fare un pezzo di strada con noi? Contattaci ora!